Questo sito è soggetto ad un costante aggiornamento al fine di migliorarne l’accessibilità in linea con la legislazione vigente in materia.

Tutti i contenuti possono essere navigati anche tramite tastiera senza uso del puntatore.

Nelle pagine sono, inoltre, presenti accorgimenti per facilitare la navigazione tramite tecnologie assistive per non vedenti.

Sono periodicamente sottoposti a verifica i contrasti di colore al fine di agevolare la lettura dei contenuti agli utenti ipovedenti.

Per la sottotitolazione dei video per gli utenti non udenti sono allo studio soluzioni tecnologiche per ovviare le attuali criticità.

Per migliorare il servizio offerto e risolvere possibili difficoltà di accesso gli utenti sono invitati a segnalare eventuali problemi di accessibilità tramite il il modulo presente sul sito della Camera dei deputati.

LEGISLAZIONE VIGENTE IN MATERIA DI ACCESSIBILITÀ

Principali riferimenti normativi e linee guida in materia di accessibilità:

  • UNI EN 301549 (:2018 che sostituisce la :2015) - Requisiti di accessibilità per prodotti e servizi ICT (Norma Europea).

    La norma specifica i requisiti di accessibilità funzionali applicabili ai prodotti e servizi ICT, nonché una descrizione delle procedure e della metodologia di valutazione per ogni requisito di accessibilità in una forma adatta ad essere utilizzata negli appalti pubblici in Europa. La norma fa riferimento alla Direttiva Europea 2016/2102. v. 2.1.2 Ottobre 2018

  • Linee guida sull’accessibilità degli strumenti informatici - AGID - 08 agosto 2019

    Documento redatto secondo quanto riportato e contenuto nell’articolo 11 della Legge n. 4/2004 (Legge Stanca).

  • DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2018, n. 106

    Riforma dell'attuazione della direttiva (UE) 2016/2102 relativa all'accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili degli enti pubblici. (18G00133) Entrata in vigore il 26/09/2018