29/11/2019
Attività nazionali
Matera

Partecipazione all'iniziativa ‘Assemblee al centro. Consigli comunali e cultura: l’esperienza di Matera’ e visita alla città

immagine notizia
Ha preso il via da Matera "Assemblee al centro", un viaggio nei consigli comunali di tutta Italia che il Presidente della Camera farà in collaborazione con l'Anci. Nella prima tappa, il Presidente ha partecipato a una speciale seduta tematica dedicata alla cultura e al percorso che ha portato la città a diventare la Capitale europea della cultura nel 2019. La giornata è proseguita con la visita del Museo archeologico nazionale Domenico Ridola, del Museo della scultura contemporanea Musma e della Nuova stazione Matera Centrale delle Ferrovie appulo-lucane.
"C'è un senso profondo in questa iniziativa, un senso che ancora una volta voglio ricordare: nel nostro presente dobbiamo ribadire con forza la centralità delle assemblee elettive, di tutte le assemblee elettive. A cominciare dai consigli comunali, piccolo cuore pulsante della vita democratica.

Quello che siamo inizia dai nostri territori, dal modo in cui sappiamo stare insieme nei nostri territori e riusciamo a lavorare per migliorare la qualità della vita di tutti.

Il tema del consiglio comunale straordinario di oggi era la cultura: cosa significa fare cultura nei territori, qual è stata l'esperienza di Matera, come lo Stato deve sostenere lo sviluppo e la diffusione di cultura in ogni comunità locale del nostro Paese.

E Matera, che della cultura è oggi Capitale europea, costituisce un esempio che sollecita riflessioni importantissime e positive. È riuscita con entusiasmo a seguire percorsi differenti, fatti di progettualità e proiezione nel futuro. Ha realizzato un grande progetto con occhio attento al coinvolgimento delle persone, valorizzando un patrimonio culturale e paesaggistico unico. Non è un punto di arrivo, come hanno sottolineato alcuni consiglieri comunali oggi, ma la base su cui si deve edificare quello che sarà questa città una volta cessata l'esperienza di capitale della cultura.

Cultura è progettualità, visione, valorizzazione e condivisione degli spazi pubblici. Ed è questo modello che lo Stato deve abbracciare e favorire", così il Presidente Roberto Fico.